Lucia Arena

Calendario di Maggio 2017

Oroscopo di Lucia Arena

Calendario di Maggio 2017

Calendario di Maggio 2017

  Mag 01, 2017  /     Blog, Calendario

Calendario di Maggio 2017, di Lucia Arena

(4 Stelle)

TORO

DAL 20 APRILE AL 20 MAGGIO

Prenderete tutto con ironia, anche l’amore. Contrattempi e interferenze nel settore del lavoro: ”Marte, il pianeta rosso, colpisce ancora!”

Avete aspettato Maggio con grande trepidazione per mettere in pratica una serie di accorgimenti nel settore del lavoro, siete ambiziosi più del solito e disposti a tutto pur di arrivare ai vostri obiettivi. Idee e progetti non saranno più tenuti nel cassetto, avete i canali giusti per procedere verso il successo. Gli imprevisti saranno parecchi, Mercurio rema contro, spesso vi rimetterà in discussione, solo a fine mese un colpo di genio e alleanze nuove saranno di grande aiuto per recuperare prestigio e fiducia. Un mese dove non vi farete mancare nulla … tra piaceri da soddisfare e responsabilità d’assolvere sarete in continuo fermento. Pianeti discordanti tra loro nel porgervi il giusto indirizzo, a volte sembrano essere tutti a favore e altre invece non fanno altro che mandare pungenti frecciatine da scansare con maestria e ingegno. Fortunatamente sarete ben appoggiati dal brillante pianetino, Mercurio, vi difenderete alla grande se solo vi farete guidare, soprattutto nel settore professionale, abbandonatevi alla sua esperienza, siete troppo impetuosi.

L’AMORE
Non siete tra i più favoriti dello zodiaco ma certamente non sarete quelli che si piangeranno addosso facilmente anche davanti a delle discordie e piccoli conflitti costruttivi e pieni di grande maturità. Il cuore ha avuto momenti migliori di questo e non è stato facile per molti lottare con sconforti e delusioni di varia natura, e che spesso e volentieri non hanno portato neanche al ripristino della coppia, che seppur consolidata ha dovuto fare i conti con incomprensioni e gelosie motivate … adesso sarà come cominciare a vivere una nuova vita, nel settore sentimentale il peggio è passato.

continua a leggere – Vai alla pagina successiva


Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*